Italiano   |   English   |   Deutsch   |   Français

 

 

LEGHE DI ALLUMINIO ESTRUSO

- Estrusione di alluminio

- Leghe di alluminio estruso

- Prodotto finito e gestione commessa

- Co-Engineering e Co-Design

 

Scheda: Corrispondenza tra le designazioni di normativa
Scheda: Composizione chimica a norma europea EN573-3
Scheda: Proprietà meccaniche

EN AW-3103
La lega EN AW-3103 trova impiego nelle costruzioni ove il requisito di resistenza a corrosione è preponderante rispetto alla resistenza meccanica, ove cioè si vuole ridurre al minimo la reazione chimica tra il metallo e i fluidi circostanti, siano essi alimenti, o l’atmosfera, o fluidi tecnici da preservare chimicamente.

Gli estrusi in tale lega vengono prevalentemente impiegati in canalizzazioni e macchinari per l’industria chimica, alimentare e frigorifera.

[Download della scheda tecnica in formato pdf]

EN AW-6060
La lega EN AW-6060 è la lega da estrusione più diffusa sul mercato europeo, per le sue doti di altavelocità di deformazione a caldo.

Essa consente la realizzazione di profilati con sezione anche complessa, comprendente molteplici cavità e scanalature, per avvicinare quanto più possibile il disegno dell’estruso a quello del manufatto finito, e ridurre al minimo le lavorazioni intermedie.

[Download della scheda tecnica in formato pdf]

EN AW-6063
I manufatti estrusi in lega d’alluminio EN AW 6063 trovano impiego in condizioni ambientali di corrosione accentuata, ove peraltro la resistenza meccanica costituisce requisito irrinunciabile, seppure con valori numerici medio-bassi, o per funzioni strutturali di livello secondario.

[Download della scheda tecnica in formato pdf]

EN AW-6106
La lega EN AW 6106 rappresenta un ottimo compromesso come risposta alle richieste di buona resistenza meccanica, buona saldabilità, elevata complessità di forma della sezione del profilato, contenimento degli spessori di parete per estrusi cavi, buona finitura superficiale.

I suoi campi di impiego spaziano dalle strutture automobilistiche (space frame) ad applicazioni ferroviarie (strutture delle carrozze) e navali.

[Download della scheda tecnica in formato pdf]

EN AW-6005A
I manufatti estrusi in lega d’alluminio EN AW 6005 A trovano impiego nei settori dell’industria, dell’edilizia e dell’ingegneria in genere, ove sussistano i requisiti di media resistenza meccanica, anche su parti saldate, associati a buona resistenza alla corrosione.

La composizione chimica e i processi produttivi adottati conferiscono a questa lega la capacità di acquisire facilmente la tempra; di conseguenza le proprietà meccaniche sono raggiunte anche in quelle parti del profilo non pienamente esposte allo scambio termico.

[Download della scheda tecnica in formato pdf]

EN AW-6061
Tra le leghe utilizzate per applicazioni strutturali, la lega EN AW 6061 trova enorme impiego grazie alle resistenze medio-alte raggiunte in seguito al trattamento termico di bonifica (tempra ed invecchiamento artificiale).

Le applicazioni più frequenti riguardano realizzazione di bulloni e rivetti, profili standard per lavorazioni meccaniche, strutture civili (ponti, torri, piloni), parti strutturali di mezzi di trasporto ( telai di camion, strutture navali, carrozze ferroviarie, applicazioni aeronautiche).

[Download della scheda tecnica in formato pdf]

EN AW-6082
Gli estrusi in lega EN AW-6082 sono impiegati come componenti di strutture e macchinari, ove valgono requisiti di alta resistenza e rigidezza meccanica, associati ad una accettabile resistenza alla corrosione. La composizione chimica e i parametri di estrusione sono formulati per consentire la realizzazione di profili con sezione di media complessità, comprendente cavità e scanalature.

[Download della scheda tecnica in formato pdf]